Marino non è il nostro Sindaco

0

di Redazione –

E’ stato pubblicato oggi un sondaggio della Demos dove il 73% dei romani afferma, senza esitazione, che non si riconosce in Marino Sindaco e non lo voterebbe più.

A leggere a fondo l’insieme dei quesiti, risalta il dato che, comunque, i romani ritengono Marino si onesto ma troppo “debole” per governare la Capitale.

Una onestà, però, coperta da una irresponsabilità diretta, da un suo essere alla guida di un sistema politico e di un sistema di corruzione “a sua insaputa”. E ci risiamo.

Vorremo porgere una domanda ai nostri concittadini: un Sindaco che ha vinto le “primarie” del PD con lo scandalo dei voti “comprati” da frotte di rom e immigrati; un Sindaco la cui campagna elettorale è stata finanziata da Buzzi & Co.; un Sindaco autore della pantomima delle multe non pagate sempre “a sua insaputa”; un Sindaco espressione di un partito che nomina capogruppo in Consiglio una persona arrestata per Mafia; un Sindaco che scopre Mafia Capitale solo dopo l’esplosione degli arresti promossi dal Procuratore Pignatone; un Sindaco che ha visto dimettersi – dopo l’intervento della Magistratura – Assessori e consiglieri comunali del suo schieramento.

Un Sindaco come Marino, insomma, ma siete proprio così sicuri che sia così onesto e irresponsabile ?

Share Button

Leave A Reply