Renzusconi

0

de Il Mal Destro –

Fino a poco tempo fa la politica italiana era dominata da due figure preminenti: Renzi – il “premier cazzaro” come direbbe Dagospia – il rottamatore e Berlusconi – il “condannato” come lo chiama Travaglio – l’uomo del sogno.

Poi è arrivato Flegetonte, l’improvvisa ondata di caldo, il repentino cambiamento del clima e si è assistito alla nascita di una nuova figura : il Renzusconi.

Non si tratta di una crasi tra i due personaggi, bensì dell’incredibile “evoluzione” della specie Renzi in un famelico, sfrontato, dispotico animale politico che tutto promette, tutto declama mentre fa solo i suoi interessi (e quelli del suo stretto giro di amici).

Non ci resta che sperare nel ritorno del Ponentino, dei fragorosi temporali estivi e, magari, nel risveglio della coscienza civile e democratica di tanta gente onesta per riportare questo terribile animale nella sua tana.

 

Share Button

Leave A Reply