Il Paese dei furbi

0

de Il Mal Destro –

Il Governatore della Campania De Luca indagato – nuovamente – per corruzione per aver elargito favori al Giudice che, di fatto, lo ha graziato dall’applicazione della Legge Severino.

Renzi che prende le distanze da De Luca ma che, nei fatti, è stato colui il quale dalla Legge Sebverino lo ha salvato per primo (permettendogli di candidarsi alle elezioni regionali).

Sette grandi aziende italiane che falsificavano l’Olio Extra Vergine, vendendoci un prodotto di bassa qualità ad un prezzo maggiorato.

La sede del PD di Roma in Via dei Giubbonari utilizzata come “deposito” di merce contraffatta da una serie di venditori abusivi (lo denuncia il Tempo).

La segretaria dell’onesto Sindaco (ex fortunatamente) Marino che ammette fosse lei la beneficiaria della cena da 120 euro alla Taverna degli Amici di Roma (di cui ben 55 per una bottiglia di vino) e messa in carico all’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Per oggi è quanto ma, tranquilli, domani è un altro giorno ….

Share Button

Leave A Reply